Errore
  • JFTP::login: Unable to login
  • JFTP::write: Unable to use passive mode
  • JFTP::write: Unable to use passive mode
  • JFTP::write: Unable to use passive mode
PDF Print E-mail

La Compagnia PasseparCirque si è formata nel mese di ottobre 2009 ed è l’esito di una selezione tra circa 20 artisti di tutto il mondo che hanno presentato la propria candidatura rispondendo ad un bando pubblico previsto dall’omonimo progetto transfrontaliero PasseparCirque.


Per tre giorni i 20 candidati sono stati impegnati in diverse sessioni di lavoro che li ha visti cimentarsi in gruppo e singolarmente con le principali arti della pista al termine delle quali hanno proposto i loro numeri davanti ad un pubblico composto da operatori del settore, registi, produttori, coreografi e normali spettatori. A coordinare il loro lavoro Joanna Bassi personaggio eccellente del panorama internazionale del teatro popolare e comico con un passato da artista circense insieme ai genitori e al fratello Leo Bassi con il quale negli anni Settanta decise di dare una svolta alla propria carriera e al linguaggio artistico per dedicarsi al teatro di strada e alla regia.

Il Progetto PasseparCirque prevede che i sei artisti selezionati seguano una formazione ad hoc (presso le strutture della Casa del Circo di Grugliasco e della scuola Arc en Cirque di Chambéry) affidata a maestri del circo contemporaneo di calibro internazionale, da novembre a giugno, per poi iniziare le prove di uno spettacolo diretto da Joanna Bassi e Luisella Tamietto che debutterà a luglio alla ottava edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo di Grugliasco prima di intraprendere un tour internazionale.

La Compagnia è composta da Amanda Brisson (Francia), Nicola Bruni (Italia), Victor De Abreu Oliveira (Brasile), Mario Militano (Italia), Laetitia Parthenay (Francia) e Jessica Ros (Francia), artisti polivalenti ed eclettici, in grado di dar vita ad un collettivo che nel suo repertorio abbraccia tutte le discipline della pista: dall’acrobatica al palo cinese al mano a mano, dalle discipline aeree alla recitazione, dalla musica dal vivo (violino, fisarmonica, percussioni) alla comicità, dalla Roue Cyr alla giocoleria.

Il progetto PasseparCirque é frutto della collaborazione di due strutture (una italiana e una francese, appunto), quattro paesi e tre continenti.


Artisti

compagnia


compagniaNicola Bruni
(Italia) ha conseguito il diploma in Artista di Circo Contemporaneo presso la Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco dove oltre a perfezionarsi come giocoliere, si è specializzato nella Roue Cyr, la più recente disciplina del circo contemporaneo. Con il personaggio comico di Svitol si esibisce in strada in veste di intrattenitore, presentatore, clown e giocoliere. Ha preso parte al programma televisivo “La Botola” su Rai Uno (2008).

Victor De Abreu Oliveira (Brasile) è iscritto al secondo anno del Corso di Formazione Professionale per Artista di Circo Contemporaneo presso la Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco. Possiede spiccate doti acrobatiche che gli consentono di essere un ottimo saltatore a terra ed acrobata al palo cinese, specialità che predilige. Ha preso parte allo spettacolo di apertura della VII edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo di Grugliasco intitolato “Cento di questi giorni”.

Mario Militano
(Italia) si diplomato in Artista di Circo Contemporaneo presso la Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco dove si è specializzato in acrobatica al palo cinese. Ha lavorato nell’opera lirica “Thais” diretta dal regista Stefano Poda al Teatro Regio di Torino. Si è esibito inoltre al Circo Acquatico Bellucci ed in altri contesti artistici in un passo a due ai tessuti aerei in coppia con Adelly Costantini.
compagnia

Laetitia Parthenay (Francia) e Amanda Brisson (Francia) sono diplomate alla scuola di circo Arc en Cirque di Chambéry dove si sono conosciute per poi dar vita ad un importante sodalizio artistico. Possiedono un lavoro in coppia al palo cinese, ma condividono anche la passione per l’acrobatica, per il tango e per la musica dal vivo e per il violino con cui arricchiscono i loro spettacoli.

Jessica Ros (Francia) è un’acrobata alla corda aerea diplomata alla scuola di circo Arc en Cirque di Chambéry dove ha approfondito tra le altre discipline la danza e l’acrobatica in coppia. Nutre un profondo amore per la musica che l’ha portata a praticare la fisarmonica e il violoncello e ad avvicinare la passione per il circo contemporaneo a quella per il canto. Ha le idee chiare e i piedi ben saldi per terra, anche se il suo universo di riferimento è l’aria.

 

 

 

 



Equipe artistica


Joanna Bassi, Composizione generale e coreografia
Joanna Bassi nasce nel 1955 da una famiglia di artisti: il padre è giocoliere antipodista e la madre ballerina di tip-tap ed antipodista. La sua famiglia italo-franco-inglese è nel circo, nel cabaret e nel music hall da diverse generazioni ciascuna delle quali ha saputo distinguersi attraverso differenti discipline e tecniche artistiche trasmesse in via ereditaria con originalità e precisione.
La formazione di Joanna comprende dunque la musica, la danza, la giocoleria, l’acrobatica e diverse lingue straniere. La carriera di Joanna Bassi attraversa quindi contesti artistici diversi e differenti paesi. Joanna è violinista, autrice, clown e regista. Si occupa inoltre della formazione di giovani artisti, soprattutto in ambito comico.
Joanna Bassi non ha mai rinunciato ad una parallela carriera artistica affiancando la vena attoriale con il percorso da musicista violinista. Attualmente dirige e scrive gli spettacoli di diverse compagnie di teatro di strada, giovani e meno giovani, grazie alla polivalenza delle sue attività che le offrono diverse opportunità di incontri con altri professionisti dello spettacolo.

Luisella Tamietto, Regia degli attori
Luisella Tamietto è un’attrice comica nella compagnia torinese Le Sorelle Suburbe operante da anni nel campo del teatro comico di movimento.
Si è diplomata presso la scuola di teatro di movimento: Philippe Gaulier a Parigi nel 1987.
Ha svolto per dieci anni attività agonistica nel settore della ginnastica artistica partecipando a competizioni in campo nazionale e quindi grazie alla sua esperienza acrobatica associata alla pratica ormai più che decennale nel teatro comico. Insegna Acro-Teatro (acrobazia e teatro) presso la scuola di teatro Ruota Libera di Roma. Dal 2003 insegna teatro applicato alle discipline circensi alla Scuola Cirko Vertigo di Grugliasco (Torino) diretta da Paolo Stratta. Collabora con il Kulturzentrum di Berlino diretto da Scotch Maier.
Oltre alla tourneé teatrale con le proprie produzioni di teatro comico, lavora dal 2004 nella trasmissione televisiva “Markette” con Piero Chiambretti in onda su La7. Dal 2007 è direttrice artistica della Scuola di Cirko Vertigo per la quale ha curato la regia di “Nuovo Cinema Circo”, “Circo su Tela”, “I Have a Dream”  e “Primo!”.

Paolo Stratta, Direzione artistica
Paolo Stratta, nato a Torino nel 1972, è laureato al D.A.M.S. a Bologna con una tesi in Storia dello Spettacolo. È attore, regista, direttore artistico e organizzatore teatrale di Qanat Arte e Spettacolo, compagnia che ha fondato nel 1999 dopo alcuni anni di esperienze artistiche in Italia e all’estero. È anche formatore presso il CEJ dei Consigli d’Europa a Strasburgo (Francia). E’ direttore della Scuola di Cirko Vertigo di Grugliasco presso la quale ha diretto diversi spettacoli. E’ direttore artistico del Festival Internazionale Sul Filo del Circo. E’ autore di “Il Teatro di Strada in Italia. Una piccola tribù corsara. Dalle piazze alle piste del circo”.